Nuovi incentivi per l’e-commerce dalla Regione Lombardia.

Like Don't move Unlike
 
1

La Regione Lombardia rifinanzia il Bando e-commerce 2020 per migliorare la competitività delle MPMI e per aiutarle a sviluppare la propria posizione sui mercati grazie alle potenzialità del commercio elettronico.

E-commerce: risorsa fondamentale contro la crisi

Il commercio elettronico offre possibilità concrete e interessanti alle imprese e rappresenta una risorsa per compensare le perdite causate dalla crisi attuale. Dell’importanza strategica di avere un e-commerce ne abbiamo parlato qui.

Attraverso questo nuovo rifinanziamento del bando, l’intera graduatoria delle domande ritenute ammissibili sarà finanziata per ulteriori 235 domande. Grazie a un plafond di risorse che supera i 2 milioni di euro, la Regione potrà accogliere le domande relative all’intera graduatoria, finanziando quindi altre 235 richieste che si vanno ad aggiungere alle iniziali 403, per un totale complessivo di 638.

A chi è rivolto il rifinanziamento del bando e-commerce?

A tutte le realtà che l’anno scorso hanno presentato la domanda e che non sono rientrate nella rosa dei beneficiari una volta ultimati i fondi. Nello specifico:

  • Micro imprese
  • PMI
  • Cluster e distretti
  • Associazioni imprenditoriali e di categoria
  • Centri di ricerca e Università
  • Parchi tecnologici

Con Dexanet sviluppi una strategia per vendere di più online. Contattaci per raccontarci il tuo progetto e creeremo l’e-commerce che farà decollare il tuo business.