Sviluppo App - Sviluppo App Mobile per Android e iOS

App

App: la sai l’ultima?

Ogni giorno, nel mondo del web, nascono migliaia di App. Destinate, nella stragrande maggioranza dei casi, a morire di lì a poco. Le App che funzionano davvero sono quelle usate ogni giorno dal pubblico. E per venire usate, devono rispondere a un bisogno (consapevole o latente) concreto. In Dexanet sviluppiamo App sia per il business to business che per il business to consumer. Ma sempre a partire da una rigorosa analisi del fabbisogno dei nostri clienti. Non certo per assecondare l’ultima moda del momento.

Le tre parole
chiave:

Design Personalizzato

I nostri grafici creano la tua App con uno stile studiato appositamente per te.

Contenuti

Il reparto copy trova la forma più appropriata per offrire ai tuoi clienti ciò che stanno cercando attraverso passaggi semplici e intuitivi.

Immagini e Multimedia

Ti consigliamo di arricchire la tua App e l’efficacia della tua comunicazione con fotogallery interattive e video player integrato con Youtube/Vimeo.

Chi usa cosa:

70% Dispositivi con sistema operativo Android
20% Dispositivi Apple con sistema operativo IOS
10% Altri sistemi operativi

App. Cosa scegliere.

Il primo dato da analizzare è l’attuale diffusione dei due sistemi per i quali vengono realizzate le App: Android è presente sul 70,8% dei dispositivi mobili, mentre iOS ha il 18,7% di diffusione. Android è presente su innumerevoli dispositivi di fascia bassa, media e alta; mentre iOS è presente solo sui dispositivi Apple, che sono tutti di fascia alta.

Android.

Android è il sistema operativo più diffuso al mondo e il suo market ufficiale è Google Play. Il sistema operativo per dispositivi mobile sviluppato da Google si basa su una struttura open source, questo rende possibile fare delle modifiche al codice sorgente e distribuirle liberamente.

IOS.

L'obiettivo di Apple non è semplicemente quello di fare app e inventare smartphone, ma stabilire nuovi standard tecnologici.

Vuoi vendere on-line i tuoi prodotti?

Contattaci

L'ABC di Dexanet.