Twitter e la pubblicità “ben nascosta”

Like Don't move Unlike
 
0

La pubblicità sui social network è un arma vincente, soprattutto quando apparentemente sembra non esserci. Questo è il caso di Twitter che, sin dagli albori, ha deciso di mantenere una grafica pulita senza banner o inserzioni che potessero infastidire gli utenti ma che ha astutamente individuato un metodo efficace per attuare strategie di advertising online.

La nostra agenzia di comunicazione propone infatti veri e propri piani di social marketing che mirano al coinvolgimento degli utenti con un approccio relazionale.
Questa viene definita, anche attraverso indagini effettuate dal Politecnico di Milano ed esposte da Giuliano Noci all’appuntamento milanese dello Iab Forum, come la strategia di marketing più indicata; dove il vero obiettivo non è quello di manipolare il potenziale cliente ma di “farselo amico”.

Sempre in occasione dello Iab Forum di Milano, evento di rilievo in ambito della comunicazione digitale, il general manager di Twitter Uk Tony Wang ha evidenziato quanto il social network stia incassando successi con i suoi tweet. Con riferimento all’Italia si rileva che i messaggi vengono per lo più utilizzati dai Brand per capire ed apprendere concretamente le tendenze; ed in questo il settore moda – design è sicuramente quello che fa da padrone.

Se volete ampliare la vostra web audience è necessario analizzare tutte le statistiche ricavabili dai social media al fine di individuare il piano di marketing adatto alle vostre esigenze.
Infatti i social media hanno un potenziale enorme ma bisogna saperlo sfruttare.

L’infografica che vi proponiamo fornisce alcuni dati interessanti sui due principali social network Facebook e Twitter. Lo sapevate che le persone che seguono i brand sui social media, dal 2010 al 2012, sono aumentate addirittura del 106%? Un incremento davvero notevole che risulta essere un buon motivo per investire nei social se ancora non l’avete fatto.

La nostra web agency ha gli strumenti far accrescere la vostra brand awareness, ti stiamo aspettando.

social-marketing-twitter-facebook