Surface 2 e Surface Pro 2: la nuova frontiera dei tablet Microsoft

Like Don't move Unlike
 
0

Dopo le incessanti voci di corridoio, proprio ieri, durante l’evento di New York, il colosso informatico di Redmond ha annunciato la seconda generazione del tablet ibrido Surface. Obiettivo di Microsoft è sicuramente quello di cancellare l’insuccesso ottenuto dalla prima generazione di Surface ed ovviamente rimanere sulla scia di Apple e Android, aumentando la sua fetta di mercato nei confronti dell’agguerrita concorrenza.

Gli ingegneri di casa Microsoft nel presentare i due nuovi modelli sembra abbiano svolto un ottimo lavoro, migliorando quello che di buono era stato fatto precedentemente, sia per quanto riguarda le prestazioni che dal punto di vista dell’autonomia.

Il Surface Pro 2, il modello dedicato al mondo dei professionisti, vanta il nuovo processore Intel Core i5 che incrementa le prestazione generali di circa il 20% riuscendo ad offrire un prodotto che ha una velocità del 95% maggiore rispetto ai portatili attualmente sul mercato. Il tutto è condito da una batteria decisamente più performante, un display Clear Type da 10.6 pollici ed una risoluzione da 1920×1080 pixel. Il modello Pro sarà venduto nella versione da 4 GB di RAM con 64 o 128 GB di storage e 8 GB di RAM con 256 o 512 GB di memoria e avrà un prezzo base di 889 euro. Il Surface Pro 2 monterà ovviamente Windows 8.1 Pro di cui si aspetta l’annuncio imminente.

Il secondo modello, Surface 2, basato su architettura ARM, decisamente più sottile veloce e leggero del predecessore, è pensato invece per un’utenza decisamente più “soft”. Con display Full HD da 10.6 pollici, fotocamera frontale da 3.5 MP, fotocamera posteriore da 5 e ingresso USB 3.0, ha inoltre un cavalletto con doppio angolo di apertura (proprio come il PRO). Il prezzo di questo modello avrà una base di 439€.

Sia per il modello Surface 2 che per il PRO 2 è previsto, all’acquisto, un anno in regalo di chiamate Skype e 200 gb di spazio su Skydrive. I pre-ordini inizieranno dal 24 settembre solo per USA e Canada, mentre nel Bel paese l’arrivo è previsto per il 22 ottobre assieme ai tanti accessori pensati da Microsoft tra cui, ovviamente, le nuove cover/tastiera Touch Cover 2 e Type Cover 2, entrambe retroilluminate.