SEO per neofiti

Like Don't move Unlike
 
0

Non tutti masticano informatica come noi (purtroppo, o per fortuna). Capita, infatti, spesso che ci si trovi a dover spiegare ai clienti alcune nozioni di base del marketing digitale. A questo scopo abbiamo pensato di redigere un breve articolo divulgativo che possa far luce sul concetto di “SEO” e la sua rilevanza per i siti ecommerce.

Un ecommerce è un metodo innovativo e poco dispendioso per aprire una nuova attività, ma prima di intraprendere questa strada bisogna tener conto di come funziona il mondo del web e delle strategie che permettono ad un sito di guadagnare rispetto alla concorrenza. I fattori che incidono sul buon fatturato di un ecommerce sono diversi e comprendono una serie piuttosto estesa di variabili che spesso si raggruppano sotto al polivalente nome di “marketing”  (o meglio, web marketing, sebbene i due concetti si compenetrino spesso). Stiamo qui intendendo tutta una serie di servizi e strategie di promozione che vanno dalla pubblicità vera e propria (online e offline) fino al servizio post vendita.

Chi si occupa di vendite online oggi sa che non può inoltre prescindere dal posizinamento SEO. Con questo termine si indica la Search Engine Optimization, ovvero l’ottimizzazione del sito web ecommerce per i motori di ricerca mediante l’utilizzo di parole chiave che servono a “mettere in mostra” il nostro spazio web. In parole povere, potremmo dire che il SEO è una strategia fondamentale perché ci permette di essere trovati da potenziali clienti che sono alla ricerca di un determinato servizio o bene. 

In questo senso possiamo, verosimilmente, dire che per i negozi online il modo di procacciare clienti è ribaltato rispetto alle dinamiche di un negozio fisico: non si cercano i clienti ma si cerca un modo per essere trovati più facilmente. Questo è proprio l’obiettivo delle operazioni SEO che appunto permettono, a seguito di una richiesta su motore di ricerca di un determinato articolo venduto dal nostro ecommerce, di portare direttamente l’utente sulla nostra pagina web in cui è presentato quel determinato prodotto.

Nel business online, l’acquirente ha sempre una parte attiva nella ricerca e scelta dei beni che intende acquistare, è pertanto fondamentale che il sito ecommerce sia facilmente rintracciabile dai motori di ricerca e appaia tra i primi risultati della ricerca stessa. Scopo del Seo è quindi indicizzare il sito web al fine di ottenere una posizione elevata nei risultati dei motori di ricerca (SERP: search engine results page) per un pool di parole chiave ben definite a monte dal SEO expert, la figura preposta che in base ai prodotti e alle ricerche web per quei prodotti, sceglie per quali parole sia più profittevole ottimizzare il sito.

Chiaramente il webmarketing non finisce qui, e nemmeno il SEO è una attività così semplice: vanno considerate attività di seo copywriting (scrittura di testi che arricchiscano il sito con contenuti volti a indicizzare meglio il sito sui motori), ma anche di link building (la pubblicazione di link e contenuti testuali su altri siti e che parlino/rimandino al nostro sito) e molte altre ancora come pr digitali, analisi delle statistiche comportamento dei visitatori, miglioramento della navigabilità del sito web…

fonte img: mylocalseoguide