Mascherine, SEO e strategie di sopravvivenza digitale.

Like Don't move Unlike
 
0

Stiamo vivendo un momento storico del tutto nuovo, caratterizzato da molta ansia, e serie difficoltà. A causa del Coronavirus sembra di vivere in un bruttissimo film, costretti a casa da una pandemia che ci ha colto di sorpresa, le aziende chiuse, l’economia ferma.

Eppure, vogliamo parlarvi di SEO. E di mascherine. Perché l’emergenza finirà (ci auguriamo presto) e il caso delle mascherine cercate sul sito di un nostro cliente potrebbe aiutarci a capire come meglio affrontare la ripresa.

Sappiamo che il lavoro di SEO (l’ottimizzazione di un sito per migliorarne la posizione sui motori di ricerca) sostiene i business delle aziende, rendendo visibili e accessibili sul web i prodotti e i servizi che rispondono alle richieste del pubblico.

Mascherine monouso: il caso del nostro cliente.

Uno degli oggetti più ricercati sul web in queste settimane è proprio la mascherina monouso FFP3 e FFP2. Un nostro cliente, che si era rivolto a Dexanet per realizzare il suo e-commerce, vende online dispositivi per la sicurezza sul lavoro e antinfortunistica: attrezzature antincendio, dispositivi per la protezione individuale, abbigliamento da lavoro e mascherine monouso, appunto.

Dati delle visite al sito: confronto febbraio 2020 vs marzo 2020.

A fronte di un picco di ricerche on line di mascherine monouso, il nostro cliente è riuscito a intercettare una cospicua fetta di questi utenti proprio perché posizionato nella prima pagina dei risultati dei motori di ricerca (in questo caso Google). Merito soprattutto della strategia SEO studiata con attenzione dai nostri SEO Specialist. Il ragionamento a sostegno dell’importanza della SEO fatta bene è semplice: quando la domanda del tuo prodotto o servizio aumenta, se il tuo e-commerce è presente nelle prime posizioni dei motori di ricerca sarà in grado di intercettare quel bisogno per trasformarlo in qualcosa di concreto, cioè vendite. Se l’e-commerce del nostro cliente si fosse trovato, per esempio, nella terza o quarta pagina dei risultati di Google a causa della mancanza di una strategia SEO efficace, sicuramente non avrebbe accolto sulla sua piattaforma tutti gli utenti che invece sono effettivamente approdati sul sito.

Ecco alcuni dati sull’aumento delle visite sull’e-commerce grazie alla SEO, a seguito dell’incremento della domanda di mascherine:

Settimana 10-16 febbraio 2020
375 sessioni
333 utenti sul sito

Settimana 9-15 marzo 2020
17.682 sessioni
16.453 utenti sul sito

È grazie alla SEO che gli utenti trovano proprio il tuo e-commerce.

I nostri SEO Specialist lavorano e studiano per strutturare la strategia più efficace, che aiuti il tuo business a farsi trovare. Le attività SEO influenzano il posizionamento del sito sui motori di ricerca, e questi ultimi guidano l’utente verso il prodotto che sta cercando.

Nel grafico riportato sotto è visibile l’incremento di interesse per le mascherine monouso sull’e-commerce. Due date in particolare hanno fatto registrare l’aumento:

  • fine febbraio: periodo che corrisponde ai primi casi di Codogno e alla definizione della zona rossa
  • la prima metà di marzo: momento in cui il rischio contagio ha coinvolto tutto il nord Italia e, successivamente, l’intera penisola.

Quasi 19.000 clic e più di 250.000 ricerche: i numeri della strategia.

Nello schema sono evidenziati due dati raccolti da Google e riferiti all’e-commerce del nostro cliente, numeri fondamentali per capire l’importanza di una strategia SEO come quella elaborata da Dexanet:

  • 935 clic totali collegati alle ricerche effettuate con le parole chiave studiate e definite dai nostri SEO Specialist;
  • 162 impressioni totali che indicano tutte le volte in cui il sito è comparso nei primi risultati, a fronte di una ricerca fatta dagli utenti (importante per capire quanto l’e-commerce del cliente sia presente sul web).

Se la tua azienda fornisce articoli, prodotti e servizi che possono aiutare le persone a vivere meglio questo periodo difficile, contatta Dexanet per far trovare il tuo e-commerce grazie a una strategia SEO mirata.