Bonus Pubblicità 2021 per sostenere gli investimenti pubblicitari.

Like Don't move Unlike
 
0

Dexanet informa: dal 1° al 31 marzo 2021 sarà possibile inviare per via telematica sul sito dell’Agenzia delle Entrate la comunicazione per l’accesso al credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari.

Importanti novità per il Bonus Pubblicità 2021 rispetto al 2020

Per gli anni 2021 e 2022 il credito d’imposta sarà così calcolato:

  • nella misura unica fino al 50% dell’intero valore degli investimenti pubblicitari effettuati sui giornali quotidiani e periodici, anche in formato digitale;
  • nella misura del 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati sulle emittenti televisive e radiofoniche locali (con un incremento minimo dell’1% rispetto agli analoghi investimenti effettuati sullo stesso mezzo di informazione nell’anno precedente)

Con il Bonus pubblicità 2021 il credito di imposta è utilizzabile in compensazione attraverso F24.

A chi è rivolto il Bonus Pubblicità 2021?

Possono presentare la comunicazione:

  • Imprese
  • Lavoratori autonomi
  • Enti non commerciali

che investono in pubblicità su giornali quotidiani e periodici – anche online – nazionali e locali iscritti presso il Tribunale competente e su TV e radio locali per spese programmate e sostenute dal 01/01/2021 al 31/12/2021.

Quali investimenti sono ammissibili?

Gli investimenti ammissibili per la richiesta del Bonus Pubblicità 2021 sono relativi all’acquisto di spazi pubblicitari su:

  • Giornali, quotidiani e periodici, nazionali e locali (anche online)
  • Emittenti televisive e radiofoniche locali

Approfitta del Bonus Pubblicità per farti conoscere

Ti piacerebbe una campagna pubblicitaria che sponsorizza il tuo nuovo prodotto o servizio ma i costi di realizzazione frenano il tuo business? Approfitta del Bonus Pubblicità 2021 e contatta Dexanet: la nostra agenzia web e di comunicazione di Brescia è a tua disposizione per dare forma ai tuoi investimenti pubblicitari.