Bonus Pubblicità 2020: credito d’imposta sale al 50% con 60 milioni stanziati.

Like Don't move Unlike
 
1

Aiuto concreto alle aziende che investono in comunicazione: il credito d’imposta per spese pubblicitarie passa dal 30% al 50%. Per far conoscere e amare i prodotti della tua azienda, aumentando quindi le vendite e facendo crescere il tuo business, serve una strategia di comunicazione davvero efficace. Il Bonus Pubblicità sostiene l’aspetto economico di una campagna pubblicitaria, una buona agenzia quello creativo e operativo.

Novità Bonus Pubblicità al 50%

Il Decreto “Rilancio” (20/05/2020) innalza la misura del credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari dal 30% al 50%. Ecco le novità introdotte rispetto al precedente, annunciato a marzo:

  • La base di calcolo del credito d’imposta corrisponde al valore dell’intero investimento pubblicitario effettuato nel 2020
  • Il calcolo sul valore incrementale dell’investimento pubblicitario 2020 rispetto a quello nel 2019 è stato abolito
  • La percentuale del credito d’imposta è aumentata al 50% (prima al 30%)
  • Stanziati 60 milioni di euro

Aggiornamento Bonus Pubblicità 50%: spese ammissibili

Gli investimenti ammissibili per la richiesta del Bonus Pubblicità 2020, ora con un credito di imposta del 50%, sono relativi all’acquisto di spazi pubblicitari su:

  • Giornali, quotidiani e periodici, nazionali e locali (anche online)
  • Emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche e digitali

Requisito fondamentale: si deve trattare di testate giornalistiche registrate al Tribunale con un direttore responsabile di riferimento.

A chi è rivolto il Bonus Pubblicità 2020?

Possono presentare la richiesta per il credito d’imposta al 50% delle spese pubblicitarie sostenute:

  • Imprese
  • Lavoratori autonomi
  • Enti non commerciali

Come inviare la comunicazione per accedere al Bonus Pubblicità 2020?

Sono previste due fasi per ottenere il Bonus Pubblicità:

  • la prenotazione (dal 1° al 30 settembre 2020, per via telematica)
  • l’inoltro della dichiarazione finale con il totale delle spese pubblicitarie effettuate (dal 1° al 31 gennaio 2021).

Restano valide le domande già presentate nella prima scadenza fissata dal 1° a il 31 marzo 2020.

Una campagna pubblicitaria che sponsorizza il tuo nuovo prodotto o servizio: ti piacerebbe, ma i costi di realizzazione frenano il tuo business? Approfitta del Bonus Pubblicità 2020 con credito d’imposta al 50% e contatta Dexanet. La nostra web & communication agency è a tua disposizione per dare forma ai tuoi investimenti pubblicitari.