MASHABLE SOCIAL MEDIA DAY

Like Don't move Unlike
 
0

Ieri abbiamo partecipato al Mashable Social Media Day, una delle manifestazioni più importanti sulle dinamiche e le potenzialità dei social network, che celebra la rivoluzione digitale in atto in questo momento storico.

MULTICANALITÀ

Per quanto riguarda il marketing, il trend è sicuramente il digital, ambito nel quale i social media hanno un ruolo chiave. Il marketing 2.0 non è più “parlare al consumatore” quanto “dialogare con esso” in uno scambio di opinioni che portano alla soddisfazione e all’affiliazione dei clienti, che entrando a far parte di una community si sentono molto più vicini ai valori del brand.

Il budget che le aziende dedicano al social è sempre più rilevante, e in alcuni casi super di gran lunga quello dedicato ai media tradizionali. È chiaro che i social network sono una vetrina, o una hall in cui accogliamo i clienti, il sito internet è comunque il punto di approdo per coloro che vogliono informazioni esaustive sui servizi offerti dall’azienda, o dei prodotti in vendita nel caso degli e-commerce. Per ottenere un buon margine di conversione, è necessario che il punto di approdo dell’utente sia adeguato, che si tratti quindi di un sito internet o di un e-commerce curato e in linea con la comunicazione sugli altri canali. In questo senso la multicanalità è fondamentale per costruire un piano di marketing di successo.

BUSINESS TO BUSINESS

Il business to business è uno degli argomenti più interessanti per la nostra agenzia, che segue profili Facebook e Linkedin di aziende di questo tipo. Su entrambe le piattaforme è importante offrire agli utenti contenuti che conquistino la loro attenzione, condividendo con loro informazioni sulle novità provenienti dall’azienda o con news di più ampio respiro, ma sempre di interesse del nostro target e in linea con il nostro settore di riferimento.

INTERNAZIONALIZZAZIONE

I social network sono uno dei canali che favoriscono l’internazionalizzazione della propria azienda. Per mantenere vivo l’interesse del proprio pubblico anche all’estero è importante realizzare contenuti ad hoc per i diversi paesi, in un connubio tra tradizioni italiane e bisogni del target di riferimento. Per un’efficace penetrazione di diversi mercati è fondamentale uno studio socio-culturale del paese in cui si vuole iniziare un’attività. Emblematico il caso proposto da Marcello Coppa, che ha seguito la diffusione del brand Chiara Ferragni Collection in Cina, puntando su canali social come Weibo e Youku e sulle digital PR. Per promuovere il brand, valorizzare il prodotto e raccontare la storia di un brand in Cina bisogna fare leva sull’influenza personale, ed è molto importante la collaborazione con madrelingua cinesi, anche per sviluppare una buona rete di contatti con i cosiddetti KOL, i Key Opinion Leaders.

CONTENT MANAGEMENT

Molto interessante la presentazione di Nunzia Falco Simeone, responsabile della strategia editoriale di Ninja Marketing, ha ribadito quelli che sono i key concept di una buona presenza su Facebook: stare sul pezzo, essere se stessi anche con un pizzico di ironia, essere coinvolgenti e non troppo autoreferenziali… ottimi consigli per una buona gestione dei Social Network aziendali, come quella che Dexanet, agenzia di comunicazione di Brescia, propone ai suoi clienti!