Dexanet

Per noi l’estate è sinonimo di formazione e aggiornamenti

Alla base di una Web Agency vincente ci sono professionisti costantemente aggiornati. Da questo assioma parte la volontà di garantire una formazione continua ai dipendenti dell’Agenzia.

Il mese di giugno è cominciato con una trasferta a Parigi dove Francesca e Valentina, due web developer, hanno partecipato ad un wordcamp organizzato dalla Community di WordPress, un evento rivolto a tutte le persone che a qualsiasi livello hanno un interesse per WordPress, come blogger, sviluppatori e web designer.

Francesca e Valentina si sono divise per partecipare a più incontri possibile e riportare all’interno della Web Agency di Brescia esperienze vissute da altri colleghi e case history importanti.

Ovviamente non è mancata la parte ludica: al termine dell’evento è stato organizzato un interessante afterparty, al quale, naturalmente, le due sviluppatrici non potevano mancare. Anche solo per sfatare il mito che vede un programmatore come sinonimo di nerd.

Rientrate dalla Francia, Francesca e Valentina hanno organizzato un brief con i colleghi del reparto sviluppo della Web Agency per riportare le nozioni raccolte durante il wordcamp parigino durato un paio di giorni.

Dopo Parigi, la formazione è continuata sulla Riviera Adriatica, coinvolgendo questa volta un paio di rappresentati del reparto Social media e SEO. Elisabetta e Francesco hanno partecipato al Web Marketing Festival 2017 organizzato a Rimini il 23 e il 24 giugno.

L’evento è stato un’occasione importante per le Agenzie Web che vogliono potenziare i loro reparti, facendo crescere i dipendenti e aggiornando le strategie anche in vista delle novità e delle tendenze future del Web Marketing.

Oltre a questo, Elisabetta e Francesco hanno avuto la possibilità di farsi conoscere, scambiarsi pensieri e opinioni con colleghi e docenti. La quinta edizione del Web Marketing Festival è stato frutto di un percorso di co-costruzione costante e una festa all’insegna dei valori della digital e della social innovation. C’erano oltre 6000 partecipanti al Palacongressi di Rimini, insieme per creare un’agorà digitale, uno sforzo comune di mondi diversi per provare a migliorare il contesto in cui viviamo e operiamo.

Qualche numero legato all’evento?

30 sale a disposizione di workshop, presentazioni e dibattiti, 200 relatori, oltre 6000 partecipanti distribuiti su 38 mila metri quadrati di networking.

Anche in questo caso non è mancata la possibilità di fare team bulding davanti ad un birra.